Nespolo crea un’opera per aiutare Specchio: “Così strappiamo la felicità ai giorni futuri”

301

Il Maestro Ugo Nespolo, assieme a “Fondazione La Stampa – Specchio dei Tempi” ha ideato un’Opera a supporto dell’Emergenza Coronavirus. Il progetto ha preso vita prendendo spunto da una frase del poeta russo Vladimir Majakovskji “Bisogna strappare la gioia ai giorni futuri”, più che mai valida in questo periodo difficile.

La Tiratura di 500 Litografie (cm. 50×35) su cartoncino di pregio delle Cartiere Fedrigoni può essere acquistata facendo un’offerta minima di 50 Euro sul sito “specchiodeitempi.org”: https://www.specchiodeitempi.org/nespolo-crea-unopera-per-aiutare-specchio-cosi-strappiamo-la-felicita-ai-giorni-futuri/ (nella causale è possibile inserire: “Nespolo – Emergenza Coronavirus”). Ogni copia sarà firmata dal Maestro Nespolo e dedicata al cortese donatore. Una volta fatta la donazione, per ricevere l’opera, è necessario mandare una mail a nespoloperspecchio@gmail.com specificando Nome, Cognome, Indirizzo di spedizione dell’opera, Estremi/Ricevuta della donazione, Numero di telefono.

Intestatario: Specchio dei Tempi

Banca: Intesa Sanpaolo

IBAN: IT 67 L 03069 09606 100000117200

Causale: Nespolo – Emergenza Coronavirus

oppure c/c postale 1035683943 intestato a Specchio dei Tempi

L’intero ricavato sarà devoluto agli Ospedali torinesi per l’acquisto di macchinari, migliaia di dispositivi di protezione individuale e materiali di consumo.