Il nuovo “Programma Superbrands 2020”

156

È partito il programma Superbrands 2020 e già diverse aziende hanno scelto di entrare a far parte del “Club dei Superbrands”: oltre ai tanti nomi presenti nelle edizioni precedenti, come Aran Cucine, Beko, Grundig e San Benedetto, ci sono le prime novità, come Fondazione ABIO Italia, nominata Superbrands “ONLUS of the Year”.
ABIO è stata fondata a Milano nel 1978 per promuovere l’umanizzazione dell’ospedale.
I volontari ABIO si occupano di sostenere e accogliere, in collaborazione con medici e operatori sanitari, bambini, adolescenti e famiglie che entrano in contatto con la struttura ospedaliera. Fondazione ABIO Italia ONLUS coordina e promuove l’attività delle 62 Associazioni ABIO che con i loro 5.000 volontari, in tutta Italia, offrono un valido e costante supporto ai bambini, agli adolescenti e alle loro famiglie.

Superbrands, per questo nuovo anno, ha promosso un ricchissimo programma di appuntamenti e attività. Su tutte spiccano due grandi novità.
La prima è un progetto di studi innovativo per il mondo universitario realizzato con il professor Carlo Albero Pratesi dell’Università Roma Tre, Dipartimento di Economia Aziendale e le professoresse Patrizia Musso e Paola Abbiezzi di ALMED – Alta Scuola in Media, Comunicazione e
Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano.

Verranno scelti alcuni Superbrands del mercato italiano a cui verranno abbinati altrettanti team di studenti.
Ogni team lavorerà come una piccola società di consulenza, analizzando le strategie di comunicazione veicolate su specifiche tematiche dai brand assegnati, a cui verrà poi restituito un quadro puntuale sull’attività svolta.

Un secondo output del lavoro sarà la realizzazione di una attività di comunicazione per due eventi-convegno sia nelle settimane antecedenti, sia durante la giornata (interviste, dirette social) sia nei giorni seguenti.
Il risultato dell’interazione tra il relatore, il brand e gli studenti contribuirà a definire il voto dei singoli corsi. Sarà un ottimo esempio di reciprocità tra università e mondo del lavoro finalizzato ad un giudizio che rientrerà nel percorso formativo di ogni singolo studente.
Si tratta sicuramente di un progetto innovativo, che vede Superbrands e le Università insieme per creare ulteriori opportunità di contaminazione tra mondo universitario e imprese, alla ricerca di nuove formule per conciliare gli obiettivi della sostenibilità e della comunicazione con i vincoli e le opportunità del mercato.

I due convegni si terranno a Roma presso l’Università Roma Tre, con un focus sulla sostenibilità ambientale, e a Milano nella sede dell’Università Cattolica, ponendo in questo caso l’attenzione sul tema Brand & Sport.

Barbara Picollo – Country manager Superbrands

La seconda novità consiste nella nascita di un canale online di news e informazioni che si chiamerà “Superbrands News Italia”. Si tratta di uno strumento innovativo che raccoglierà articoli, video, interviste e metterà a disposizione degli utenti un canale webTV dove seguire tutte le attività in diretta di Superbrands. Inoltre sarà possibile essere informati su migliaia di brand in oltre 90 paesi del mondo in cui il network Superbrands opera. Numeri impressionanti se si considera che, in 27 anni d’attività, sono stati pubblicati 502 volumi coinvolgendo più di 30.000 brand mentre il canale SuperbrandsTV ha raggiunto 7.700.000 visualizzazioni.
Il lancio ufficiale del canale è previsto per aprile a Milano durante un evento di presentazione che vedrà la presenza di manager, aziende
e personalità del mondo accademico e culturale.

Il programma Superbrands 2020 sarà arricchito, inoltre, da una serie di altri appuntamenti a partire da giugno, quando verrà presentata la cover del volume realizzata, per il secondo anno, dagli studenti del corso di Illustrazione dell’Istituto Europeo di Design di Torino, con la supervisione della docente Arianna Vairo e il coordinamento di Patrizia Tappero e di Sara Maragotto.

A questo evento, a partire dall’autunno, si susseguiranno altri convegni presso IED Torino (Brand & Design il tema) e all’Università LIUC di Castellanza.
Per finire, come ogni anno, ci sarà il Superbrands Tribute Event durante il quale le aziende verranno premiate ricevendo, oltre alla copia del libro in anteprima, il Superbrands Award 2020.

Superbrands Office